Uscita RTE 52

RTE51

A FEBBRAIO 2023 È USCITO IL NUMERO 52 della Rivista di Teologia dell’Evangelizzazione   il secondo fascicolo dell’anno 2022 con un OSSERVATORIO SULL’ASIA ORIENTALE Leggi tutto Presentazione La Rivista di Teologia dell’Evangelizzazione è espressione del Dipartimento di Teologia dell’Evangelizzazione della Facoltà Teologica dell’Emilia-Romagna (FTER). Propone, con cadenza semestrale, approfondimenti monografici di attualità teologica ed ecclesiale, […]

Comitato scientifico

  Sergio Bonanni (PUG, Roma) Luigino Bruni (LUMSA, Roma) Giuseppe Como (FTIS, Milano) Matteo Crimella (FTIS, Milano) Gianni Criveller (PIME, Monza) Ignazio De Francesco (UNEDI-CEI) Massimo Faggioli (Villanova University – PA) Piergiorgio Grassi (UNIURB, Urbino) Saretta Marotta (KU, Leuven) Serena Noceti (FTIC, Firenze) Leonardo Paris (FTTR-ISSR, Trento) Basilio Petrà (FTIC, Firenze) Roberto Repole (FTIS, Torino) Blažej […]

Quali immagini nelle nostre chiese? Riflessioni sui Praenotanda liturgici e su alcuni documenti del magistero [157-182]

L’arte contemporanea è molto attratta dai temi religiosi cristiani, ma non sempre le immagini moderne posseggono i requisiti per essere ammesse nelle chiese. L’articolo, nella prima parte, studiando i Praenotanda dei libri liturgici riformati a norma del concilio Vaticano II, individua tre tipologie di immagini «liturgiche», con il rispettivo uso liturgico e la disposizione nelle […]

Fedeltà alla tradizione e sviluppo dottrinale. Il card. A. Bea e l’ecclesialità delle comunità non cattoliche [139-156]

L’articolo analizza il modo in cui nel periodo conciliare il card. Agostino Bea, presidente del Segretariato per l’unione dei cristiani, ha spiegato e motivato sul fronte pubblico lo sviluppo dottrinale voluto dal Vaticano II sulla comprensione cattolica del carattere ecclesiale delle Chiese e delle comunità ecclesiali non cattoliche. L’analisi mette in evidenza – tra l’altro […]

Europa e islam di fronte alla filosofia dei diritti dell’uomo: quale teologia? [417-431]

Laghmani indaga sulle condizioni di possibilità e di pensabilità dei diritti dell’uomo, arrivando a mostrare che la pensabilità dei diritti dell’uomo dell’occidente moderno è fondata sulla teologia cristiana e in particolare sulla teologia tomista. Egli indaga altresì nelle correnti sunnite della tradizione islamica per dimostrare che questa pensabilità può essere recepita solo dalla tradizione razionalista/umanista […]

Bologna nel basso medioevo: una voce all’insegna del progresso giuridico e sociale [369-397]

Bologna nel basso medioevo fu un soggetto politico che nominalmente era sotto l’autorità di Federico II pur legiferando in modo autonomo, e questa peculiarità può spiegare molte delle trasformazioni di quegli anni. L’originalità di quel particolare contesto può essere ricercata nel costituirsi di Scuole giuridiche che ebbero un ruolo determinante per la legislazione del Comune, […]

Presentazione del Dizionario di Teologia Evangelica [357-368]

L’esperienza di chi percorre le pagine del DTE è quella di assistere allo schiudersi di un mondo. Questa presentazione si snoda attraverso una scelta di voci del Dizionario che evidenziano contenuti particolarmente cari all’evangelismo come la centralità del testo biblico, l’inizio della vita evangelica attraverso una scelta piena e consapevole, il naufragio del progetto ottimistico […]

Riflessioni a margine del Dizionario di Teologia Evangelica [341-355]

Il DTE delinea tratti del mondo evangelicale rintracciabili nelle voci che spaziano su tematiche bibliche, teologiche, storiche ed etiche. L’autore del contributo opera un sondaggio riguardo alla tematica ecclesiale ed ecclesiologica come questione centrale dal punto di vista ecumenico. Il motivo della professione personale di fede e il motivo dell’autorità della Bibbia, letta secondo categorie […]