Uscita RTE 39 e supplemento

RTE39

È USCITO IL NUMERO 39della Rivista di Teologia dell’Evangelizzazione il primo fascicolo dell’anno 2016, con il Supplemento che raccoglie gli ATTI DEI CORSI DI AGGIORNAMENTO TEOLOGICO PER PRESBITERI «L’iniziazione cristiana degli adulti e i ricomincianti»Bologna, 4-5 giugno 2015 «Il sacramento del matrimonio»Bologna, 4-5 giugno 2014  

Editoriale Rte 39 [9-10]

Editoriale Il 2016 sarà il 20° anno di vita di Rte. Il Comitato di redazione ha pensato di sottolineare questo momento in un modo non meramente celebrativo; stiamo a questo scopo approntando un Glossario di voci che offra una sintesi ragionata di quanto è stato pubblicato sulla rivista in questi primi 20 anni. Il presente […]

Morte di dio, cristianesimo e futuro dell’Europa. La teologia filosofica tedesca come tentativo di superamento del nichilismo [11-43]

Attraverso l’analisi della teologia filosofica di tre importanti discepoli di Heidegger, ci si interroga sulla possibilità di parlare di dio a partire dalla dichiarazione nietzschiana della sua morte. Con prospettive molto diverse ma tutto sommato convergenti, Löwith, Welte e Weischedel pensano che il superamento del nichilismo europeo contemporaneo sia possibile: propongono un percorso filosofico che […]

La profezia di Muḥammad e l’ispirazione del Corano in alcuni autori della letteratura arabo-cristiana del IX secolo [163-183]

Il contributo presenta un florilegio di testi tratti da dialoghi e scambi epistolari islamo-cristiani degli inizi della letteratura cristiana in lingua araba (Timoteo I, Teodoro Abū Qurrah, Abramo di Tiberiade, ʿAbd al-Masīḥ al-Kindī, Qusṭā Ibn Lūqā). Questa documentazione mostra che fin dai primi decenni dell’epoca abbaside cristiani e musulmani discussero sui due principi dell’ispirazione del […]

Fede e guarigione nella spiritualità contemporanea. Protestanti storici a confronto con pentecostali e carismatici [97-122]

Viene proposto un confronto tra il protestantesimo ed il mondo pentecostale e carismatico sul rapporto «fede – guarigione». Viene anche esplorato il contesto della spiritualità contemporanea, caratterizzata da forme di neo-gnosticismo. L’articolo intende illustrare le varie aree (teologiche e di esperienza pratica) in cui il tema della guarigione diventa rilevante per il cristianesimo di oggi, […]

Mario Fini: una teologia per la vita [149-161]

L’autore traccia un breve profilo dell’amico teologo Mario Fini in forma di «laudatio» proclamata in suo onore al termine della Lectio magistralis con cui il prof. Fini si è congedato dall’insegnamento alla Facoltà Teologica dell’Emilia-Romagna. Nella prospettiva di una «teologia come biografia», il contributo delinea l’itinerario spirituale del teologo Fini che incide in modo determinante […]

Una rilevanza geopolitica della contemplazione e della riflessione teologica? Note sulla visione metapolitica di La Pira su Israele, l’Islam e il cristianesimo nello spazio mediterraneo [45-73]

Il testo parte da una ricerca e da un contributo sviluppatosi all’interno di un gruppo di ricerca coordinato da M.C. Rioli in una collaborazione tra la Fondazione La Pira di Firenze e l’Università La Normale. La tesi consiste nel ripensare e nel riprendere la comprensione metapolitica di La Pira, che ha ispirato la sua azione […]

Il Gruppo del Vangelo di Bologna. Le origini (1920-1925) [185-198]

Nel 1921 Giovanni Papini ufficializza una conversione che aveva reso di pubblico dominio con un articolo dato alle stampe due anni prima, additando nel ritorno all’evangelo di Cristo l’unica via di uscita da una crisi spirituale che sembrava non avere sbocchi. Negli stessi anni, a Bologna, il ventiquattrenne Augusto Baroni aveva ormai fatto del Vangelo […]

La preparazione del concilio Vaticano II: il lavoro della Commissione liturgica e del Segretariato per l’unità (1960-1962) [199-220]

La nota dà conto della pubblicazione di una parte consistente della documentazione del lavoro preparatorio al Vaticano II svolto dalla Commissione de sacra liturgia e dal Segretariato per l’unità. Le pubblicazioni permettono di gettare uno sguardo sulla ricchezza e complessità del lavoro preparatorio per due organismi che, più di altri, seppero sintonizzarsi con l’orientamento dato […]