Il card. Poma alla presidenza CEI (1969-1979) [507-521]

Nel rivisitare a vent’anni dalla morte la figura del Card. Antonio Poma – sacerdote pavese nominato vescovo di Mantova ad appena 41 anni nel 1951 e chiamato a succedere al card. Lercaro a Bologna (1969-1983) – questa ricerca si concentra sulla sua decennale presidenza della CEI, iniziata con Paolo VI e prolungata fino agli inizi […]

Prospettive di ricerca sulla letteratura religiosa [523-539]

Sono qui presentati alcuni momenti particolarmente significativi della ricerca sulla letteratura «religiosa» degli ultimi decenni. Il problema di uno spazio proprio dei testi religiosi all’interno della storia letteraria è stato al centro del lavoro critico di illustri studiosi (da Giovanni Getto a don Giuseppe De Luca a p. Giovanni Pozzi), i quali hanno rilevato, non […]

Il Compendio del CCC. Al servizio della dimensione dialogica della fede [541-558]

L’articolo intende offrire una presentazione del Compendio del Catechismo della Chiesa Cattolica, consegnato da Benedetto XVI alla Chiesa universale nel giugno del 2005. Dopo una sommaria analisi dell’articolazione del Compendio, che ricalca fedelmente il Catechismo della Chiesa Cattolica, e il significato di tale strumento nel panorama catechistico attuale, si evidenziano alcune caratteristiche che animano il […]

Il tema della malattia in Nietzsche. Interpretazioni e valutazioni [559-581]

Il contributo proviene da una studiosa tomista animata da due esigenze: il confronto con il pensiero filosofico contemporaneo ed un ritorno creativo al pensiero di S. Tommaso d’Aquino. Lo studio intende evidenziare l’emergenza dell’autonomia della riflessione sul male e sulla malattia rispetto alla questione teologica del valore salvifico della croce di Cristo (cf. «Fides et […]

Verso una fenomenologia di Gesù [367-394]

L’articolo intende offrire un quadro introduttivo, metodologico e di contenuto, per uno sviluppo ulteriore dell’idea di una fenomenologia di Gesù. Seguendo il filo narrativo del Vangelo di Marco si individuano alcuni elementi centrali rispetto a questa tematica: il rapporto tra il corpo di Gesù, la sua singolare coscienza e il senso della fede; la figura […]

Le moderne tecnologie riproduttive [395-451]

Intento dell’articolo è offrire alcune valutazioni etiche in merito all’attualissima e complessa questione delle biotecnologie applicate al campo della fecondazione umana. L’espressione «tecnologie riproduttive» viene preferita rispetto ad altre forse più comuni (ad esempio «procreazione medicalmente) assistita» o «fecondazione artificiale»), perché meno imprecisa o ambigua. L’argomento viene sviluppato secondo tre direttrici fondamentali, mutuate dall’Istruzione Donum […]

Introduzione al III a.a. della Facoltà Teologica dell’Emilia-Romagna [453-459]

E. Manicardi, primo preside della FTER, introduce il terzo anno di vita della Facoltà Teologica in occasione della prolusione d’inizio anno accademico. Ne tratteggia le caratteristiche non solo dal punto di vista accademico quanto piuttosto del profilo ecclesiale, che si presenta con un paio spiccate particolarità: presenza di diocesani e religiosi all’interno dell’unica struttura e […]

L’apporto del card. Lercaro alla partecipazione attiva dei fedeli [477-492]

L’articolo di Andrea Grillo parte dalla constatazione di un rischio attuale, il rischio di servirsi – nel post-Concilio – di riti nuovi, ma con atteggiamenti vecchi, mentre la condizione di Lercaro era quella di chi ha a che fare con riti vecchi, che cercava di rileggere e rivivere con atteggiamenti nuovi. La domanda a cui […]

La partecipazione attiva dei fedeli: ideale della Sacrosanctum Concilium [493-505]

Il pastoralista afferma che l’idea di partecipazione attiva dei fedeli di Sacrosanctum Concilium non è altro che il recupero delle idee già espresse da Pio X e ribadite da Pio XII, cioè il modo ordinario di attingere al mistero pasquale di Cristo, in quanto il rito liturgico è il contesto celebrativo dei sacramenti stessi. In […]