Il presente contributo desidera, da una parte, mettere in luce il magistero sulla pace di papa Francesco, partendo dal suo testo programmatico, Evangelii gaudium, e le sue conseguenze, passando dai Messaggi per la giornata mondiale della pace e arrivando al Documento sulla Fratellanza di Abu Dhabi. Nella seconda parte desidera, invece, indicare tre traiettorie concrete in cui si possono mettere in atto le prospettive dell’attuale pontefice; queste prospettive sono: la geopolitica, l’economia e l’ambiente. Questi ambiti sono, di fatto, i fili che tengono unita tutta l’umanità e possono essere usati per disegnare un nuovo mondo e ricostruire la necessaria speranza per l’oggi.

(autore: Matteo Prodi)

Indice del n. 53 (1/2023)