Il testo si interessa di come alcune riflessioni e pensatori di origine europea – con un particolare riferimento ad Erich Przywara – abbiano influito nella progressiva costituzione dell’orizzonte teologico di papa Francesco. Lo studio è suddiviso in due parti. In una prima parte si tratta di alcune questioni metodologiche che possono aiutare a mettere a punto un’ermeneutica adeguata per interpretare il pensiero e la prassi dell’attuale vescovo di Roma. In una seconda parte si ricostruiscono alcuni elementi dell’orizzonte teologico di Bergoglio in dialogo con alcune delle sue «fonti». Proprio per l’uso originale e creativo che fa di esse, Francesco viene qui descritto attraverso la categoria del «creatore di cultura».

(autore: Fabrizio Mandreoli)

Indice del n. 43 (I/2018)