Tra gli aspetti comuni alla tradizione ebraico-cristiana vi è certamente il tema della rivelazione, che riguarda il modo in cui Dio si manifesta all’uomo attraverso parole e gesti, dentro la storia, nella vita di un popolo. Al centro c’è il Libro, il cui valore, per ebraismo e cristianesimo, è centrale, esso entra nella loro esistenza e li coinvolge in un’alleanza con Dio. L’intento di questo studio è di mostrare alcuni tratti dell’idea di rivelazione, come viene letta e compresa dalle due grandi tradizioni. Si è scelto di fare riferimento al pensiero di due autori che hanno trattato il tema rispettivamente da un punto di vista filosofico (Emmanuel Lévinas) e da un punto di vista teologico (Christoph Theobald). Il percorso mostrerà la trasversalità delle linee fondamentali di comprensione del tema, ma anche elementi di differenza, sui quali occorre continuare la ricerca e il dialogo.

(autore: Pier Luigi Cabri)

Indice del n. 43 (I/2018)