La nota dà conto della pubblicazione di una parte consistente della documentazione del lavoro preparatorio al Vaticano II svolto dalla Commissione de sacra liturgia e dal Segretariato per l’unità. Le pubblicazioni permettono di gettare uno sguardo sulla ricchezza e complessità del lavoro preparatorio per due organismi che, più di altri, seppero sintonizzarsi con l’orientamento dato da Giovanni XXIII al concilio e preparare così materiali che – a differenza della maggior parte del lavoro preparatorio – poterono portare frutti significativi non solo per lo svolgimento del Vaticano II, ma anche per la ricezione e l’applicazione del concilio stesso.

(autore: Daniele Gianotti)

Indice del n. 39 (I/2016)