Il testo presenta una riflessione teologica sul cammino della Chiesa di Bologna fino ad oggi, sulle «orme» del concilio, con una particolare attenzione alla vita dei presbiteri e soprattutto alla concezione teologica del sacerdozio ministeriale e della sua missione nella vita della Chiesa e del mondo. Il testo ripercorre gli episcopati di Lercaro, Poma, Biffi, Caffarra, che coincidono con il periodo degli studi teologici dell’autore e dell’esercizio del suo ministero nella Chiesa di Bologna. Il contenuto di questo studio si può raccogliere attorno ad alcuni concetti chiave del postconcilio: esercizio del ministero nella Chiesa; ministero come servizio; Chiesa come «popolo di Dio»; sacerdozio comune dei fedeli; dimensione assembleare e corresponsabilità; dimensione comunionale del presbiterio; evangelizzazione e inculturazione come tratti qualificanti del sacerdozio ministeriale. Il testo sottolinea come nel cammino della Chiesa si «ritorni» con papa Francesco a elementi centrali del concilio, nella linea di Giovanni XXIII e Paolo VI e, per quanto riguarda la Chiesa di Bologna, all’apporto di Lercaro-Dossetti.

(autore: Mario Fini)

Indice del n. 38 (II/2015)