Si intende presentare il Compendio della dottrina sociale della Chiesa a partire dallo schema che ne regge l’esposizione. Il testo è così articolato: una introduzione offre una contestualizzazione e una trattazione epistemologica della Dottrina sociale della Chiesa; una prima parte, in quattro capitoli, ne traccia i fondamenti; una seconda parte, in sette capitoli, si addentra nelle problematiche presenti nella dimensione storica; una terza parte, composta di un solo capitolo, si riferisce all’azione pastorale. Vengono messe in evidenza alcune difficoltà in ordine alla sistematizzazione della materia a partire da materiali eterogenei e si discute la natura stessa della dottrina sociale. Lo strumento del compendio, pensato come contributo al discernimento, ha soprattutto lo scopo di promuovere un nuovo impegno per rispondere alle esigenze del nostro tempo e per valorizzare i laici nella loro vocazione specifica alla evangelizzazione del sociale. La prima destinataria è la comunità ecclesiale in vista della catechesi e della assunzione di obblighi morali di tipo politico, economico, amministrativo.

(Autore: Franco Appi)

Indice del n.17 (I/2005)