Il pontificato di Giovanni Paolo II è illuminato da mons. Negri alla luce del concilio Vaticano II e delle sue grandi idee guida: il superamento delle ideologie e l’uomo quale via della Chiesa alla luce di una proposta della fede cristiana più coerente; la forte ecclesiologia missionaria dove la Chiesa è il luogo in cui vive Gesù Cristo nella sua dimensione sacramentale; la Chiesa stessa sacramento di Gesù Cristo nei confronti del mondo; l’identità missionaria strettamente connessa con la fede e la cultura laddove una fede che non diventa cultura è manchevole. Da ultimo, del pensiero di Giovanni Paolo II si evidenzia il monito riguardante una fede che, non più eretta a criterio per ordinare e misurare il mondo ma arrendevole nel lasciarsi giudicare e sottomettere dai saperi del mondo, per ciò stesso è destinata a scemare.

(Autore: Luigi Negri)

Indice del n.19 (I/2006)